Enter your keyword

Adel El Siwi

Adel El Siwi

Siesta

Presentata al Padiglione Egiziano della 53° Biennale d’Arte di Venezia, quest’opera su carta del pittore egiziano Adel El Siwi è dotata di un segno grafico potente e incisivo. La figura ritrae un nudo femminile seduto di prepotente eleganza, esplicitamente ispirato alle Cariatidi di Modigliani, sintesi di una linea libera astratta e di una citazione d’arte primitiva, tribale. Adel El Siwi associa una competenza decorativa della superficie ad un potente senso del volume, che sottrae alle sue figure gli attributi fisiognomici per conferire loro una monumentalità totemica, ulteriormente accresciuta dai fondi bronzei, aurei, metallici.

 

PER INFORMAZIONI SULLE QUOTAZIONI
SCRIVICI A: info@dima-design.it
CHIAMACI A: +39039660768

 

Laureato in psichiatria, Adel El Siwi rinuncia presto ad una carriera scientifica per amore della pittura, formandosi successivamente dal punto di vista artistico fra Il Cairo e Milano. Partecipa al clima concitato della pittura degli anni Ottanta, da cui estrapola soprattutto una componente espressionistica e tragica; scrive il critico d’arte Martina Corgnati a proposito: “…spesso una sorta di impeto interno deforma e distorce le figure umane, [..] soggetti privilegiati d’analisi,[…] mettendo a nudo la loro condizione di sofferenza o gioia, di slancio oppure di esitazione…Immersa in una tessitura cromatica compatta e densa, la pittura perde la tradizionale distinzione fra primo piano e fondo, fra rilievo e superficie e diventa così un continuum a tre dimensioni, attraversate dai piani nevralgici costituiti dalle linee di forza e dalle sfumature di colore. [..] Totemiche ed eleganti, le figure di Adel El Siwi ci osservano dall’alveo del loro profondo silenzio, talvolta alleggerito da una specie di arcaico e misterioso sorriso.”

Titolo: Siesta

Anno: 2009

Dimensioni: 100 x 70 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Adel El Siwi”