Enter your keyword

Wunderkammer DIMA – Galline Metropolitane

Wunderkammer DIMA – Galline Metropolitane

Nel primo appuntamento dell’anno nuovo di Wunderkammer DIMA, facciamo la conoscenza  di due “new entry” della nostra collezione: le galline metropolitane della ceramista Roberta Colombo.

La ceramista milanese non è certo nuova al tema della fattoria: chi ci conosce si ricorderà di certo delle numerose galline che hanno razzolato negli anni nel nostro show-room, mentre per brevi periodi avevano trovato casa persino maiali, pecore e mucche
Questa simpatica e coloratissima coppia di chioccette, realizzata interamente in ceramica, sembrerebbe all’apparenza quasi identica; eppure, guardando con più attenzione, le due nascondono una fondamentale differenza fra loro:
Se la prima, come riporta l’esplicita scritta incisa sull’ala destra “IO SONO MIA”, inneggia orgogliosamente alla rivincita del genere femminile, la seconda, su cui invece si leggono le parole “AMAMI” e “ SOGNAMI”, si dimostra più docile e remissiva, confidando forse in questo modo in una sorte migliore da quella a lei destinata.
Le code fatte di forchette ed il coltello inciso sul petto sono tuttavia un segnale inequivocabile che la loro emancipazione sarà presto messa a serio rischio dai fornelli.
Roberta Colombo nasce, vive e lavora a Milano. Diplomata in pittura all’Accademia di Brera nel 1978 ed in discipline musicali extraeuropee al Conservatorio di Vicenza nel 2015. La sua ricerca personale, come un diario, si costruisce attorno ad alcuni temi ricorrenti: il corpo, il quotidiano ed il ricordo, la vita nascosta parlata dalle cose. Materia principale è la ceramica, per la capacità della terra di raccogliere con immediatezza le impronte, ma anche di rendere con precisione, attraverso un lavoro lento e meticoloso, le copie, come ritratti, degli oggetti reali.

Related Posts

No Comments

Leave a Comment