Enter your keyword

LUIGI CANNONE

Luigi Cannone

Le rane a sera

 

A volte non la morte ma inattesa

grazia, il gorgo d’ore e fango cui stare

poggiati ed eternamente il non essere

che stormi d’uomini assenti, riflessi

 

del corpo senza sogni che ci insegue

e ci indovina sepolti di vita.

Eppure il taglio esatto del dolore,

l’intensità d’ogni nostra ferita

 

sono quel che si dice il fondo vero

della trama, la nudità che appare

ed incolmabile al tempo che muore.

 

Torno ad ascoltare le rane a sera

aggrovigliato al muro ed alle pietre,

così perduto al giogo d’ogni errore.  

                    

Luigi Cannone Le rane a sera

Luigi Cannone , nato a Milano nel 1965

 Pubblicazione del volume di poesie “Larghe chiazze chiare” – JOKER EDIZIONI – Novi Ligure 2008

Pubblicazione del volume di poesie “Le cose come sono” – PUNTOACAPO EDITRICE – Novi Ligure 2011.

Pubblicazione del volume di poesie “La resa” – PUNTOACAPO EDITRICE – Novi ligure 2014.

Pubblicazione per la collana “I fiori del torchio” del volume “Estremi d’amore” – Seregno Settembre 2015.

 

 

arrow pencil red

PARTECIPA ANCHE TU ALL’INIZIATIVA !

scrivi a info@dima-design.it  per esprimere sensazioni, impressioni e commenti alla poesia di Luigi Cannone