Enter your keyword

Matteo Confalonieri

Tempo sospeso

L’artista Matteo Confalonieri intraprende l’esecuzione di un nuovo dipinto partendo sempre da un’immagine fotografica. Scopo della fotografia è quello di fornire una traccia mnemonica, sia che l’immagine sia stata scattata in prima persona, sia che invece sia stata trovata in un repertorio già pronto. Soggetti prediletti sono le architetture gotiche e romaniche delle chiese, o ancora le antiche rovine di edifici sacri: essi alludono a un passato composito, una resistenza al trascorrere del tempo. L’utilizzo della foglia d’oro, applicata direttamente sulla tela, contribuisce a creare un’atmosfera sospesa, carica di spiritualità.

 

PER INFORMAZIONI SULLE QUOTAZIONI
SCRIVICI A: info@dima-design.it
CHIAMACI A: +39039660768

 


In Stock .

Scrive il critico d’arte Martina Corgnati “La pittura [..] non è patina né interpretazione di qualcosa che esiste già, o esiste altrimenti, ma è invece la sostanza linguistica del lavoro di Matteo Confalonieri, la struttura e la modalità del suo pensiero; che si articola, infatti, per esempio nelle sfumature tonali, nelle patine argentee, nella rifinitura di un segno, di un dettaglio, di un ricciolo o di un fregio, oltreché, naturalmente, negli interventi in oro, oro in foglia. Un lavoro lento, introverso, accurato come quello di un ebanista, che “vede” perfettamente in anticipo il risultato finale e non si lascia distrarre o fuorviare da possibilità alternative [..] lungo il cammino dell’opera.” Alleggerito il soggetto dal superficiale, l’artista dipinge utilizzando unicamente l’acrilico bianco, in diverse tonalità. Attraverso numerosi passaggi e velature stese direttamente sulla tela naturale, le zone di luce si ammorbidiscono, restituendo l’immagine avvolta in un’atmosfera aerea, impalpabile. La luce acquista vigore negli interventi in foglia d’oro, che allontanano queste opere dalla mera riproduzione fotografica e le arricchiscono di forte spiritualità.

 

Opere:

  1. Tempio III, 2006, acrilico e oro su lino, 160 x 110 cm
  2. Portale VI, 2006, acrilico su lino, 160 x 110 cm
  3. Portale VII. Tempio alchemico, 2006, acrilico e argento su lino, 120 x 90 cm
  4. Portale VIII, 2006, acrilico e oro su lino, 120 x 90 cm
  5. Portale XII, 2007, acrilico e oro su lino, 150 x 90 cm
  6. Il silenzio dei giganti. Il croda rossa, 2007, acrilico e oro su lino, 100 x 75 cm

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Matteo Confalonieri”