Enter your keyword

Ahmed Askalany

Sculture in palma intrecciata e resina

PER INFORMAZIONI SULLE QUOTAZIONI

SCRIVICI A: info@dima-design.it
CHIAMACI A: +39039660768

 


In Stock .
L’artista Ahmed Askalany si è imposto all’attenzione della critica locale vincendo il Premio per il Migliore Artista Giovane nella Cairo International Sculpture Biennale (1998) e in seguito il primo premio per la scultura al 10° Salon of Youth (1999). Nel 2001 ha partecipato ad un’importante mostra internazionale, Cairo Modern Art in Holland ad Amsterdam. E’ stato presentato per la prima volta in Italia da DIMA art& design.
I lavori in palma intrecciata e resina dell’artista egiziano eludono con la loro ironia le prerogative auliche della scultura, ma ne mantengono al contempo l’aspetto di monumentalità nella loro imponente volumetria. Soggetti tipici sono vivacissimi gruppi di animali (gatti con la coda dritta che puntano alle lische, cagnolini in corsa, eleganti fenicotteri “impagliati”) e strambe figure umane dai corpi massicci e dalle teste minuscole, quasi assenti. Ascalany sottrae alle sue sculture qualsiasi individualità, trasformandole in quelle che il critico Martina Corgnati ci descrive come “insinuazioni antropomorfe universali”, o ancora come “totem rinchiusi nel mondo dell’intreccio..[..] non caratterizzati ma tuttavia espressivi e sintetici, potenti e buffi“. I volumi dilatati ribadiscono l‘autonomia di questo artista da qualsiasi realismo e la sua esigenza di inventare le cose da capo, imprimendovi la sigla forte del suo stile unico.
The Cold (presentato alla 53° Biennale d’Arte di Venezia), 2009: foglie di palma, 83 x 40 x 106 cm
basamento in legno, 64 x 104 x 84 cm
Gatti, foglie di palma, corda, fibra di vetro e resina, 2001
Cani, foglie di palma, 2001
On our street, foglia di palma, h. 200 cm, 2009
La corsa al successo, foglia di palma e poliestere, h. 150 cm, 2010
La pigrizia, foglia di palma e poliestere, h. 138 cm, 2010

 

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ahmed Askalany”